Per offrirvi una migliore esperienza di navigazione il nostro sito utilizza dei cookies di tipo tecnico che non contengono informazioni personali o che possono identificare l'utente.
Se non intendete acconsentire all'uso dei cookie potete disabilitarne l'uso per questo sito. Alcune pagine potrebbero contenere plugin o collegamenti a siti esterni che contengono cookie
di profilazione su cui non abbiamo controllo. Per maggiori informazioni consultate l'informativa della privacy nell'apposita sezione.
Cliccate qui per chiudere permamentemente questo avviso

Istituto Comprensivo di Castell'Arquato

Concorso Castell'Arquato 2.0 - ottobre 2012

Comune di Castell'Arquato Istituto Comprensivo di Castell'Arquato
sede: Via Roma 1 - 29014 Castell'Arquato - tel. 0523 805167 - fax 0523 805167
mail: pcic81500r@istruzione.it - mailpec: pcic81500r@pec.istruzione.it

 
Comune di Alseno

 

Concorso Castell'Arquato 2.0 - ottobre 2012

Ottobre 2012

CONCORSO CASTELL’ARQUATO 2.0

Foto premiazione cast 2.0
Premiazione del concorso Castell’Arquato 2.0 – Biella 2012

Da LIBERTÀ - Mercoledì 7 novembre 2012

Castellarquato, vince premio nazionale l’itinerario turistico fatto dagli studenti

CASTELLARQUATO- Premio nazionale per i ragazzi della scuola media di Castell’Arquato che hanno realizzato un percorso turistico a spasso per il loro paese, soffermandosi a presentare a virtuali, ma anche potenzialie reali, turisti tutte le bellezze di Castellarquato. Si tratta del progetto Castellarquato 2.0, proposto l’anno scorso dalla biblioteca comunale, finanziato dal Comune e realizzato a spron battuto da due classi dell’Istituto Comprensivo di Castell’Arquato. Con l’aiuto delle loro insegnanti e di un esperto, i ragazzi delle attuali seconda A e seconda B della scuola secondaria di primo grado avevano mappato il loro percorso in modo che fosse così fruibile sul web. Il prodotto finale era stato pubblicato, infatti, su una piattaforma multimediale, in modo che chiunque munito di localizzatore potesse conoscere le vie di Castellarquato guidato dal percorso scelto dai ragazzi: Torrione Farnese, Fontane e Palazzo del Duca, case e strade medioevali, Castello Stradivari, Ospitale Santo Spirito, Museo geologico, Casa Illica, palazzo del Podestà, Collegiata, chiostro e Rocca Viscontea. Il progetto, presentato in municipio alla fine dello scorso anno scolastico, non si è però fermato qui: il frutto del lavoro dei ragazzi ha, infatti, partecipato a un concorso nazionale promosso dall’associazione cultura “Esplora e racconta” (che ha elaborato il format del progetto, attivo anche al Mattei di Fiorenzuola) insieme a tanti altri lavori realizzati da ragazzi di altre regioni.

La graduatoria finale del concorso è maturata dagli accessi e relative votazioni sulla piattaforma di “Esplora e racconta”. Votazioni che si sono concluse, appunto, con il successo per i ragazzi di Castello: è stato senz’altro fondamentale il supporto di genitori, compagni e amici che, alla fine del concorso, hanno permesso al progetto dei ragazzi di Castellarquato di piazzarsi al primo posto, in una gara testa a testa con gli alunni di Biella e Lessona. Sono stati così assegnati alla scuola di Castellarquato un premio in denaro e una fotocamera digitale.

Risorse che, viene detto, potranno essere impiegate nella prosecuzione del progetto anche durante questo anno scolastico. Dopo il centro storico, infatti, i ragazzi usciranno nel territorio, mappando sentieri tra colline e vigneti del comune, per condurre i turisti anche a visitare le belle campagne arquatesi. Grande la gioia e l’orgoglio dei ragazzi che hanno vissuto l’esperienza con entusiasmo e stimolo per nuove esperienze. Oltre agli indiscutibili meriti dei ragazzi, a Castellarquato sottolineano il contributo economico dell’amministrazione comunale a copertura dei costi, la competenza dell’esperto del territorio Andrea Dadomo e l’entusiasmo e disponibilità delle insegnanti che si sono occupate delle varie fasi del progetto, Tiziana Meneghelli e Alessia Testa.

Foto delle classi 2A e 2B
Foto gruppo Cast 2.0

[torna in alto]

Codice XHTML 1.0 Strict valido Codice CSS2 valido Conforme allo standard di accessibilitàWCAG 2.0 (Level AA) Soddisfa i nuovi adempimenti del Decreto legislativo n.33/2013